Home » » ANCI: quaderno sui costi-sicurezza dei Comuni per eventi privati

ANCI: quaderno sui costi-sicurezza dei Comuni per eventi privati

05/02/2019 | moltocomuni |

Il Quaderno Operativo pubblicato dall’Anci il 4 febbraio 2019 con le istruzioni operative necessarie ad attuare la norma introdotta dall’articolo 22 del Dl 50/2017 ricorda che i costi aggiuntivi che i Comuni devono sostenere per garantire la presenza di vigili alle manifestazioni di privati sono a carico dei soggetti organizzatori e che i relativi oneri devono essere quantificati sulla base delle tariffe di lavoro ordinario o straordinario, a seconda dell’ impegno richiesto.

Nello specifico, le amministrazioni municipali hanno il compito di provvedere preventivamente a disciplinare l’ambito di applicazione, i casi di esenzione o riduzione del corrispettivo, le modalità di quantificazione degli oneri, le regole procedurali.

ANCI: quaderno sui costi-sicurezza dei Comuni per eventi privati ultima modidfica: 2019-02-05T00:00:01+00:00 da moltocomuni

© Riproduzione riservata

tags

Stampa articolo
Moltocomuni