Home » » Le Linee guida della Funzione pubblica per lo svolgimento dei concorsi pubblici

Le Linee guida della Funzione pubblica per lo svolgimento dei concorsi pubblici

06/05/2018 | moltocomuni |

Condividi questo articolo:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lo scorso 24 aprile 2018, il Ministro per la pubblica amministrazione ha emanato, in attuazione del testo unico sul pubblico impiego, come novellato dal d.lgs. n. 75/2017, la direttiva n. 3/2018 recante le “Linee guida sulle procedure concorsuali”.

La direttiva ha l’obiettivo di assicurare il reclutamento delle migliori professionalità per le esigenze delle amministrazioni e dispone, in particolare:

  • la preferenza per il concorso unico come migliore pratica per il reclutamento di dirigenti e funzionari delle amministrazioni statali;
  • una più puntuale definizione dei requisiti di ammissione ai concorsi;
  • la possibilità di una preselezione più incisiva;
  • un migliore bilanciamento tra i titoli di carriera e altri titoli;
  • prove di esame più finalizzate alla valutazione delle competenze e della capacità di risolvere problemi che alla conoscenza teorica;
  • commissioni di concorso neutrali e competenti;
  • la limitazione al numero degli idonei;
  • la promozione del portale del reclutamento, per monitorare i concorsi e le procedure di assunzione.
Le Linee guida della Funzione pubblica per lo svolgimento dei concorsi pubblici ultima modidfica: 2018-05-06T15:56:59+00:00 da moltocomuni

tags

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condividi questo articolo:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Moltocomuni