Home » Appalti e contratti » Sull’integrazione o meno del DURC “scaduto” al termine di presentazione delle offerte Appalti e contratti

Sull’integrazione o meno del DURC “scaduto” al termine di presentazione delle offerte

02/10/2017 | Simonetta Fabris |

Condividi questo articolo:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Nell’obiettiva incertezza sulla validità del DURC alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte, la scelta della stazione appaltante di verificare la regolarità o meno della posizione contributiva dell’impresa acquisendo il DURC aggiornato appare corretta, così come la decisione di mantenerla in gara una volta preso atto del permanere di tale regolarità.


Lock_iconContenuto riservato agli utenti registrati.
Inserisci le tue credenziali per accedere ai contenuti protetti o crea un account.

Sull’integrazione o meno del DURC “scaduto” al termine di presentazione delle offerte ultima modidfica: 2017-10-02T18:38:34+00:00 da Simonetta Fabris

tags

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condividi questo articolo:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Moltocomuni