Home » Appalti e contratti » Sull’affidamento diretto previa (sola) consultazione informale degli operatori Appalti e contratti

Sull’affidamento diretto previa (sola) consultazione informale degli operatori

25/11/2018 | Simonetta Fabris |

L’affidamento diretto non preceduto da avviso pubblico per la selezione degli operatoti da consultare ma da sola indagine informale tra gli stessi, è legittimo purché la stazione appaltante adotti una determina a contrarre, o atto equivalente, che contenga, in modo semplificato, l’oggetto dell’affidamento, l’importo, il fornitore, le ragioni della scelta del fornitore, il possesso da parte sua dei requisiti di carattere generale, nonché il possesso dei requisiti tecnico-professionali, ove richiesti.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Sull’affidamento diretto previa (sola) consultazione informale degli operatori ultima modidfica: 2018-11-25T18:30:10+00:00 da Simonetta Fabris

tags

Stampa articolo
Moltocomuni