Home » Appalti e contratti » Non basta la suddivisione in lotti per superare il principio di rotazione Appalti e contratti

Non basta la suddivisione in lotti per superare il principio di rotazione

11/07/2018 | moltocomuni |

La suddivisione formalistica dell’appalto in più lotti comportante l’affidamento solo di una parte del servizio precedentemente gestito dall’affidatario uscente ma come tale oggetto di coincidenza, sia pure parziale, con il pregresso servizio, è sufficiente a far scattare l’applicazione del principio di rotazione e il divieto d’invito del gestore uscente alla nuova procedura negoziata.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Non basta la suddivisione in lotti per superare il principio di rotazione ultima modidfica: 2018-07-11T18:12:02+00:00 da moltocomuni

tags

Stampa articolo
non ci sono news per ora
Moltocomuni