Home » Appalti e contratti » Sull’omessa indicazione dei costi della manodopera nel bando di gara e nella relativa offerta Appalti e contratti

Sull’omessa indicazione dei costi della manodopera nel bando di gara e nella relativa offerta

05/06/2018 | Simonetta Fabris |

Condividi questo articolo:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

L’omesso scorporo dei costi della manodopera all’interno dell’offerta economica, non rende automaticamente inammissibile la stessa, potendo trattarsi di una carenza solo formale.


Lock_iconContenuto riservato agli utenti registrati.
Inserisci le tue credenziali per accedere ai contenuti protetti o crea un account.

Sull’omessa indicazione dei costi della manodopera nel bando di gara e nella relativa offerta ultima modidfica: 2018-06-05T13:03:14+00:00 da Simonetta Fabris

tags

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condividi questo articolo:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Moltocomuni