Home » Bilancio, programmazione e controllo » Variazioni di bilancio, possibilità dopo il 30 novembre Bilancio, programmazione e controllo

Variazioni di bilancio, possibilità dopo il 30 novembre

Con l’introduzione dell’armonizzazione contabile, l’ente locale – anche dopo il 30 novembre – ha comunque a disposizione una serie di strumenti che rendono manovrabile la gestione finanziaria, proprio tenuto conto della dinamicità dell’ambiente esterno, sulla base di quanto stabilito dall’art. 175 del D.Lgs. 267/2000.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Variazioni di bilancio, possibilità dopo il 30 novembre ultima modidfica: 2018-11-01T12:53:20+00:00 da Marco Rossi
Stampa articolo

Marco Rossi

Rubrica: Bilancio, programmazione e controllo E’ cultore di ragioneria generale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Genova; è curatore del sito ragioneriapubblica.it ; ha collaborato e collabora con alcune strutture che svolgono attività di ricerca, consulenza e formazione. E’ relatore in convegni in materia di enti locali e autore di pubblicazioni in materia di enti locali. Collabora con diverse riviste di rilevante diffusione.

non ci sono news per ora
Moltocomuni