Home » Gestione del personale » Sulla stabilizzazione dei lavoratori precari presso le province delle Regioni a statuto speciale Gestione del personale

Sulla stabilizzazione dei lavoratori precari presso le province delle Regioni a statuto speciale

10/11/2016 | Simonetta Fabris |

Condividi questo articolo:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Il divieto di nuove assunzioni presso le provincie italiane, nelle more del processo per la loro riforma, non trova immediata applicazione nell’ambito delle procedure di stabilizzazione operate dalle province appartenenti a regioni a statuto speciale.


Lock_iconContenuto riservato agli utenti registrati.
Inserisci le tue credenziali per accedere ai contenuti protetti o crea un account.

Sulla stabilizzazione dei lavoratori precari presso le province delle Regioni a statuto speciale ultima modidfica: 2016-11-10T20:59:29+00:00 da Simonetta Fabris

tags

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condividi questo articolo:
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Moltocomuni