Home » Urbanistica e edilizia » Edilizia, sanzioni per abusi edilizi più gravi solo con legge statale Urbanistica e edilizia

Edilizia, sanzioni per abusi edilizi più gravi solo con legge statale

09/07/2018 | Luigi Alfidi |

E’ costituzionalmente illegittimo, per violazione dell’art. 117, comma 3, della Costituzione, l’art. 2, comma 2, della legge della Regione Campania 22 giugno 2017, n. 19 (Misure di semplificazione e linee guida di supporto ai Comuni in materia di governo del territorio), là dove consentiva ai comuni di non demolire  gli immobili abusivi locandoli o alienandoli anche ai responsabili degli abusi.

La demolizione dell’immobile abusivo acquisito al patrimonio comunale, prevista dai commi da 3 a 6 dell’art. 31 d.P.R. n. 380 del 2001, – con le sole deroghe previste dal comma 5 dello stesso articolo – costituisce principio fondamentale della materia “governo del territorio”.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Edilizia, sanzioni per abusi edilizi più gravi solo con legge statale ultima modidfica: 2018-07-09T18:50:42+00:00 da Luigi Alfidi

tags

Stampa articolo
non ci sono news per ora
Moltocomuni