Home » News » Rendiconto 2019: modalità semplificate di elaborazione della situazione patrimoniale per i piccoli comuni che rinviano la contabilità economico-patrimoniale News

Rendiconto 2019: modalità semplificate di elaborazione della situazione patrimoniale per i piccoli comuni che rinviano la contabilità economico-patrimoniale

22/09/2019 | Stefania Fabris

Lo scorso 11 settembre u.s. la Commissione Arconet ha approvato lo schema di decreto del MEF, attuativo dell’articolo 15-quater, comma 1, del d.l. n. 34/2019, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 58/2019, che permette agli enti locali con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, che rinviano la contabilità economico-patrimoniale con riferimento all’esercizio 2019, di allegare al rendiconto 2019, una situazione patrimoniale redatta con modalità semplificate, secondo lo schema di cui all’allegato n. 10 al d.lgs. n. 118/2011.

La Commissione ha altresì precisato che, per i comuni di piccole dimensioni che hanno approvato il rendiconto 2018, comprensivo dello stato patrimoniale e del conto economico, non sarà invece possibile utilizzare il predetto metodo semplificato, proprio perché riservato unicamente agli enti che hanno rinviato l’adozione della contabilità economico patrimoniale.

Il decreto entrerà in vigore il giorno successivo a quello di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Rendiconto 2019: modalità semplificate di elaborazione della situazione patrimoniale per i piccoli comuni che rinviano la contabilità economico-patrimoniale ultima modidfica: 2019-09-22T12:00:22+02:00 da Stefania Fabris

© Riproduzione riservata

Stampa articolo