Home » News » Servizio di tesoreria degli enti locali: le proposte di modifica del Tuel del Ministero dell’Interno News

Servizio di tesoreria degli enti locali: le proposte di modifica del Tuel del Ministero dell’Interno

18/05/2019 | Stefania Fabris

Lo scorso 17 maggio, la Direzione Centrale della Finanza Locale del Ministero dell’Interno ha diffuso una proposta di modifiche delle disposizioni del d.lgs. 267/200 riguardanti il servizio di tesoreria.

Il Ministero informa che la proposta si attiene ai seguenti criteri generali:

1) aggiornamento del quadro normativo nei confronti:

2) recepimento delle procedure soprattutto informatiche utilizzate abitualmente negli ultimi anni nei rapporti quotidiani tra Enti e propri Tesorieri o nelle convenzioni di tesoreria, con lo scopo di eliminare le comunicazioni o gli atti rimasti in forma cartacea e, quindi, anche al fine di velocizzare i rapporti rendendoli al contempo più trasparenti;

3) introduzione limitata di ulteriori precisazioni, fra cui si evidenzia la definizione del giornale di cassa elettronico, che sostituisce una normativa ormai da tempo desueta.

La proposta, rispettosa del quadro normativo vigente, è stata condivisa con l’ABI mentre è atteso un riscontro da parte di Poste Italiane.

Servizio di tesoreria degli enti locali: le proposte di modifica del Tuel del Ministero dell’Interno ultima modidfica: 2019-05-18T19:30:24+02:00 da Stefania Fabris

© Riproduzione riservata

Stampa articolo