Home » Rubriche » L’esclusione dalla gara sulla base dell’interpretazione contenuta nelle Linee guida ANAC Appalti e contratti

L’esclusione dalla gara sulla base dell’interpretazione contenuta nelle Linee guida ANAC

29/03/2019 | Giuseppe Panassidi |

E’ legittima la mancata esclusione del concorrente dalla gara per violazione di una disposizione non contemplata dal codice dei contratti pubblici e dal bando e disciplinare di gara, ma che si fa discendere dalle Linee Guida dell’Anac, che non possiedono la forza normativa dei regolamenti ministeriali emanati ai sensi dell’art. 17 comma 3 l. n. 400/88, con tutto ciò che ne deriva in termini di forza e valore dell’atto.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


L’esclusione dalla gara sulla base dell’interpretazione contenuta nelle Linee guida ANAC ultima modidfica: 2019-03-29T19:28:33+02:00 da Giuseppe Panassidi

© Riproduzione riservata

Stampa articolo