Home » Rubriche » Sul requisito del possesso di una sede nel luogo in cui deve essere eseguito il servizio Appalti e contratti

Sul requisito del possesso di una sede nel luogo in cui deve essere eseguito il servizio

05/07/2019 | Simonetta Fabris |

La disciplina di gara può fissare requisiti di partecipazione più restrittivi di quelli minimi stabiliti dalla legge ma tale scelta deve essere rispettosa dei principi comunitari della trasparenza, della par condicio tra i concorrenti, della massima partecipazione e soprattutto della proporzionalità, la cui applicazione informa e condiziona il potere della Pubblica amministrazione nel momento di predisposizione della lex specialis.

In una gara per la riparazione di automezzi militari, estendere la partecipazione a concorrenti con sede in ambito provinciale, e non solo nel comune del reparto interessato, sarebbe illogico, antieconomico e verosimile fonte di danno erariale, comportando spese ingenti per lo spostamento dei veicoli in avaria marcianti e non, oltre all’impiego del personale con conseguente distrazione dai compiti d’istituto.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Sul requisito del possesso di una sede nel luogo in cui deve essere eseguito il servizio ultima modidfica: 2019-07-05T22:48:28+02:00 da Simonetta Fabris

© Riproduzione riservata

Stampa articolo