Home » Rubriche » Obbligo dello stabilimento di produzione in etichetta, approvato il decreto Sicurezza alimentare

Obbligo dello stabilimento di produzione in etichetta, approvato il decreto

Il 15 settembre 2017 il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto sull’obbligo di riportare lo stabilimento di produzione o confezionamento in etichetta.

Il decreto, che riguarda  la “disciplina dell’indicazione obbligatoria nell’etichetta della sede e dell’indirizzo dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento, ai sensi dell’articolo 5 della legge 12 agosto 2016, n. 170 – Legge di delegazione europea 2015″, era da tempo in cantiere ma solo ora prende vita.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Obbligo dello stabilimento di produzione in etichetta, approvato il decreto ultima modidfica: 2017-09-16T22:53:14+02:00 da Matteo Fadenti

© Riproduzione riservata

Stampa articolo

Matteo Fadenti

http://www.sicurgarda.com

Rubrica: Sicurezza e salute nei posti di lavoro, Sicurezza alimentare Matteo Fadenti laureato presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Brescia in tecniche della Prevenzione dell'ambiente e dei luoghi di lavoro con il massimo dei voti e la lode. Master in Scienze dell'Alimentazione e Dietetica Applicata. Formatore qualificato e consulente in materia di sicurezza sul lavoro e sicurezza alimentare. Direttore del centro di Formazione AiFOS Sicurgarda snc (www.sicurgarda.com), Consigliere Nazionale AiFOS (Associazione Italiana Formatori e Operatori della Sicurezza sul Lavoro www.aifos.org) e segretario del comitato scientifico. Effettua studi e ricerche sul rapporto tra l'alimentazione e la sicurezza sul lavoro in collaborazione con diverse Università.