Home » Seminari » L’organizzazione e la gestione dei contratti sottosoglia: dalla progettazione al contratto, con schemi di regolamento e di determinazioni a contrarre

Scheda corso

Seminario

L’organizzazione e la gestione dei contratti sottosoglia: dalla progettazione al contratto, con schemi di regolamento e di determinazioni a contrarre

Verona (San Bonifacio)
Best Western Plus Soave Hotel, Località Ritonda, 82 (a circa 1,5 km dal casello dell’uscita San Bonifacio - autostrada A4; a circa 200 m dalla stazione ferroviaria FS di San Bonifacio; ampio parcheggio gratuito adiacente alla struttura)
Visualizza mappa
  • Corso intero
  • 11/10/2019
  • 9.00 - 14.00

Teoria e pratica

Le novità del Decreto Sblocca Cantieri dopo la conversione in legge – Aggiornamento del 10/07/2019 alle L.G. 4 - Regolamento di attuazione del codice – Disposizioni del Codice sospese – Istituti “transitori” – Progettazione dei lavori Anticipazione del prezzo – Suddivisione in lotto - Procedure e criteri di aggiudicazione - Offerte anomale –Verifica dei requisiti – Regolamento dell’Ente - Determinazione a contrarre semplificata e ordinaria. Il conflitto di interesse.


Obiettivo del seminario è esaminare, sotto l’aspetto teorico – pratico, gli aspetti più rilevanti in tema di contratti sotto soglia UE, dopo la L. 52/19 di conversione del D.L. 32/2019 e l’aggiornamento del 10 luglio 2019 delle Linee guida ANAC n. 4/2016.

Sconti per iscrizioni multiple!

Segretari comunali; amministratori locali; dirigenti e responsabili dei servizi.

L’organizzazione e la gestione dei contratti sottosoglia: dalla progettazione al contratto, con schemi di regolamento e di determinazioni a contrarre ultima modidfica: 2019-08-01T11:07:43+02:00 da La redazione

Leggi la versione completa del programma con le condizioni di partecipazione

  • Il quadro normativo dopo la L. 52/19 di conversione del D.L. 32
  • L’aggiornamento 10/07/2019 delle Linee guida ANAC n. 4/2016
  • Il nuovo regolamento attuativo. Contenuto e termine di adozione
  • La provvisoria vigenza dei decreti ministeriali e delle Linee Guida ANAC e la loro possibilità di aggiornamento
  • Le disposizioni del Codice sospese. Il regime dei Comuni non capoluogo. La composizione delle commissioni di gara. La sospensione del divieto dell’appalto integrato
  • Gli istituti transitori. L’inversione procedimentale nelle procedure aperte. Le modifiche dell’istituto del subappalto. La semplificazione della progettazione per la manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Le modifiche in materia di progettazione di lavori
  • Le modifiche all’istituto dell’anticipazione del prezzo contrattuale
  • Le modifiche in materia di suddivisione in lotti
  • Le procedure sottosoglia. Gli affidamenti diretti. Le procedure negoziate. Le procedure ordinarie
  • La verifica dei requisiti sottosoglia. Le procedure sui mercati elettronici
  • Le offerte anomale
  • I criteri di aggiudicazione nel sottosoglia. Il criterio del prezzo più basso e le eccezioni
  • Il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa
  • Il provvedimento di ammissione ed esclusione e la soppressione del rito super accelerato
  • Il regolamento dell’Ente per gli acquisiti sottosoglia
  • La determinazione a contrarre semplificata per gli affidamenti diretti e la determinazione
  • Il contratto
  • Il conflitto di interesse

Questione time

Autoverifica dell’apprendimento – Sarà fornito ai partecipanti un test, con domande a risposta multipla, per l’autovalutazione dell’apprendimento.

L’organizzazione e la gestione dei contratti sottosoglia: dalla progettazione al contratto, con schemi di regolamento e di determinazioni a contrarre ultima modidfica: 2019-08-01T11:07:43+02:00 da La redazione

Giorgio LEZZI, avvocato, Socio di Osborne Clarke Italia presso la sede di Milano, esperto in contrattualistica pubblica. Autore di pubblicazioni, relatore in convegni e docente in seminari e corsi in tema di contrattualistica pubblica.

Giuseppe PANASSIDI, avvocato. dirige la rivista on line Moltocomuni. Revisore di enti locali. Iscritto all’Elenco nazionale dei componenti degli OIV, è componente di nuclei di valutazione di enti locali; È stato segretario e direttore generale di comuni di medie e grandi dimensioni; di IPAB, Fondazioni ed aziende speciali. Autore di pubblicazioni varie su tematiche di interesse del sistema delle autonomie locali, ha pluriennale esperienza come formatore in corsi per pubblici dipendenti.

L’organizzazione si riserva la scelta del nominativo del docente o la sua sostituzione con altro con analoghe competenze professionali.

L’organizzazione e la gestione dei contratti sottosoglia: dalla progettazione al contratto, con schemi di regolamento e di determinazioni a contrarre ultima modidfica: 2019-08-01T11:07:43+02:00 da La redazione

90,00 € + IVA (se dovuta)

  • € 70,00 dal 2° partecipante dello stesso Ente
  • Sconti personalizzati per iscrizioni superiori a 5.

IVA esente per PA, ma bollo virtuale di 2€ per fatture di importo superiore a 77,47 €; IVA 22% per i privati

L’organizzazione e la gestione dei contratti sottosoglia: dalla progettazione al contratto, con schemi di regolamento e di determinazioni a contrarre ultima modidfica: 2019-08-01T11:07:43+02:00 da La redazione

La quota di partecipazione comprende il materiale didattico (in formato elettronico), il rilascio dell'attestato di partecipazione (in formato elettronico) e il coffee break a metà mattina.

Al termine del corso è prevista la verifica di gradimento.

formazione@moltocomuni.it
Tel: 045 2596578
Cell: +39 334 6052253