Home » Rubriche » I segni di riconoscimento non sempre comportano l’esclusione dal concorso Gestione del personale

I segni di riconoscimento non sempre comportano l’esclusione dal concorso

02/03/2017 | Ruggero Tieghi |

Nelle selezioni pubbliche, il segno di riconoscimento è tale solo se concorrono due condizioni: l’idoneità a raggiungere lo scopo e l’utilizzo intenzionale del segno.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


I segni di riconoscimento non sempre comportano l’esclusione dal concorso ultima modidfica: 2017-03-02T23:44:12+01:00 da Ruggero Tieghi

© Riproduzione riservata

Stampa articolo