Home » Rubriche » La legge n. 243/2012 sul principio costituzionale del pareggio di bilancio Miscellanea

La legge n. 243/2012 sul principio costituzionale del pareggio di bilancio

20/01/2013 | Stefania Fabris |

Pubblichiamo il testo della Legge 24 dicembre 2012, n. 243, per l’attuazione del principio costituzionale del pareggio di bilancio (artt. 81, comma sesto, 97 e 119 Cost.), in vigore dal 30 gennaio 2013.

Le principali norme costituzionali di riferimento, come novellate dalla riforma costituzionale (L. Cost. 20 aprile 2012, n. 1) sono:

  • l’art. 81 , sul principio del pareggio di bilancio e il divieto di indebitamento se non per eventi eccezionali (nella nuova versione);
  • l’art. 97, sull’obbligo generale di equilibrio di bilancio, valido per tutte le pubbliche amministrazioni della Repubblica;
  • l’art. 117, comma 2, lett. e), sulla competenza legislativa esclusiva dello Stato in materia di armonizzazione dei bilanci pubblici;
  • l’art. 119, sull’autonomia finanziaria di entrata e di spesa degli enti locali, nel rispetto dell’equilibrio dei relativi bilanci;  sul loro concorso  ad assicurare l’osservanza dei vincoli economici e finanziari  derivanti dall’ordinamento dell’Unione europea e sul loro patrimonio.
La legge n. 243/2012 sul principio costituzionale del pareggio di bilancio ultima modidfica: 2013-01-20T09:29:35+01:00 da Stefania Fabris

© Riproduzione riservata

Stampa articolo