Home » Rubriche » Decreto “razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni”: novità per il personale delle partecipate Società e servizi pubblici

Decreto “razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni”: novità per il personale delle partecipate

Il recente decreto legge 31 agosto 2013, n. 101 recante “Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni” contiene una pluralità di norme destinate, nel loro complesso, da un lato, a migliorare gli equilibri di finanza pubblica e, dall’altro lato, a favorire il perseguimento di crescenti condizioni di efficacia ed efficienza.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Decreto “razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni”: novità per il personale delle partecipate ultima modidfica: 2013-09-07T16:34:45+02:00 da Marco Rossi

© Riproduzione riservata

Stampa articolo

Marco Rossi

Rubrica: Bilancio, programmazione e controllo E’ cultore di ragioneria generale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Genova; è curatore del sito ragioneriapubblica.it ; ha collaborato e collabora con alcune strutture che svolgono attività di ricerca, consulenza e formazione. E’ relatore in convegni in materia di enti locali e autore di pubblicazioni in materia di enti locali. Collabora con diverse riviste di rilevante diffusione.