Home » Rubriche » Società partecipate e aziende speciali: la rivoluzione della legge di stabilità 2014 Bilancio, programmazione e controllo Società e servizi pubblici

Società partecipate e aziende speciali: la rivoluzione della legge di stabilità 2014

28/12/2013 |

La Legge di Stabilità 2014 (L. 147/2013) rivoluziona la disciplina delle società partecipate, assicurando così anche una sanatoria (tardiva) agli enti locali che, entro il 30 settembre, pur essendovi obbligati, non hanno provveduto alla dismissione imposta dalla L. 122/2010.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Società partecipate e aziende speciali: la rivoluzione della legge di stabilità 2014 ultima modidfica: 2013-12-28T00:12:20+02:00 da Marco Rossi

© Riproduzione riservata

Stampa articolo

Marco Rossi

Rubrica: Bilancio, programmazione e controllo E’ cultore di ragioneria generale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Genova; è curatore del sito ragioneriapubblica.it ; ha collaborato e collabora con alcune strutture che svolgono attività di ricerca, consulenza e formazione. E’ relatore in convegni in materia di enti locali e autore di pubblicazioni in materia di enti locali. Collabora con diverse riviste di rilevante diffusione.