Home » Rubriche » Legge Europea 2018: riduzione dei termini di pagamento di acconti e saldo nei lavori pubblici Appalti e contratti

Legge Europea 2018: riduzione dei termini di pagamento di acconti e saldo nei lavori pubblici

13/05/2019 | Simonetta Fabris |

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 109 dell’11 maggio 2019 è stata pubblicata la Legge 3 maggio 2019, n. 37 recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2018” in vigore dal 26 maggio p.v.

La Legge sostituisce l’art. 113 bis del Codice dei contratti prevedendo una maggiore rigidità sulle tempistiche nei pagamenti delle PA nell’esecuzione di appalti, da effettuare entro 30 giorni.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Legge Europea 2018: riduzione dei termini di pagamento di acconti e saldo nei lavori pubblici ultima modidfica: 2019-05-13T22:36:40+02:00 da Simonetta Fabris

© Riproduzione riservata

Stampa articolo