Home » Rubriche » Sulla mancata pubblicazione dei curricula e delle dichiarazioni di incompatibilità dei commissari di gara Appalti e contratti

Sulla mancata pubblicazione dei curricula e delle dichiarazioni di incompatibilità dei commissari di gara

10/02/2019 | Simonetta Fabris |

Nessuna delle forme di pubblicità richieste dalla legge, ai diversi fini perseguiti dalle norme in tema di trasparenza nella PA, costituisce “elemento essenziale” dell’atto di nomina dei commissari di gara, la cui mancanza, analogamente alla violazione degli obblighi di forma prescritti per gli atti formali, ne causi l’illegittimità o, addirittura, la nullità.

La procedura di gara può essere inficiata soltanto dall’effettiva esistenza, in concreto, di situazioni di incompatibilità o di conflitto di interessi che l’adempimento dei detti obblighi di trasparenza e di pubblicità mira soltanto a prevenire, favorendo la conoscenza (o conoscibilità) delle diverse situazioni ivi considerate.


Contenuto riservato

Il contenuto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
o .


Sulla mancata pubblicazione dei curricula e delle dichiarazioni di incompatibilità dei commissari di gara ultima modidfica: 2019-02-10T15:47:02+02:00 da Simonetta Fabris

© Riproduzione riservata

Stampa articolo